Piante velenose in casa?
homepage » web tv » attenti a ... » piante velenose in casa? (1 parte)

Piante velenose in casa? (1 parte)
State attenti!


Le piante velenose possono trovarsi sul balcone o nel giardino di casa.
Bisogna prestare la massima attenzione a bambini e animali domestici (tipo gatti, cani, ecc…).
Vediamo le piante che contengono nelle foglie o nei frutti sostanze velenose.


IL CICLAMINO

Il ciclamino è un’altra pianta da balcone molto bella.
Le foglie sono di colore verde a forma di cuore.
I fiori del ciclamino possono essere di colore diverso: bianco, rosa, rosso e fucsia.
Dove è contenuto il veleno? Il veleno è nei tuberi. Se si ingerisce una parte del ciclamino, di sicuro è facile intossicarsi.


IL GELSOMINO

E’ una pianta rampicante che fiorisce a primavera.
Il gelsomino ha fiori bianchi e profumati e la sostanza velenosa è nelle bacche che non devono essere ingerite!



L’IRIS

E’ una pianta rizomatosa (modifica del fusto con funzione di riserva) ed ha fiori molto eleganti e di colore azzurro.
Proprio nel rizoma sono presenti le sostanze tossiche.



L’AZALEA

L’azalea è una pianta famosa che sicuramente abbiamo regalato e ricevuto, ma sapete che le foglie sono velenose?
Le foglie dell’azalea sono di colore verde e di forma ovale. I colori dei suoi fiori variano dal bianco al rosa, al rosso e al blu.
L’intossicazione avviene se si ingeriscono le foglie dell’azalea.

Altri articoli

 
 
 
Deafbook
Sostienici



Seguici
Deafbook Italia | c.f. 93395810729
copyright © 2011- 2013 | Tutti i diritti riservati
home | condizioni d'uso | privacy | contatti